Morus onlus - ambienterurale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Morus onlus

Morus onlus


P R E S E N T A Z I O N E


MORUS è un’associazione culturale o.n.l.u.s. (organizzazione non lucrativa di utilità sociale), d’impronta tecnico-scientifica, fondata nel 2002 da un gruppo  di professionisti e ricercatori di diversa estrazione disciplinare  comunque legati al mondo dell’ambiente rurale. Lo spirito di base del gruppo è quello di  mettere insieme diverse capacità operative con alta qualificazione per poter contribuire in modo specifico e attraverso un’unica struttura organizzata, ai processi di sviluppo rurale a scala locale.  Gli ambiti preferenziali d’impegno sono quelli del Centro-Meridione d’Italia e del Mediterraneo in generale, dove si intende promuovere la crescita culturale e una maggiore sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente agricolo e del paesaggio rurale, anche attraverso iniziative progettuali, modelli nuovi ed eco-compatibili di pianificazione, azioni gestionali e di valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e storico delle aree extra-urbane di tali zone.
Il luogo di nascita dell’Associazione non è da intendersi quindi come elemento casuale ma come scelta rispondente ad una esatta strategia. Nel cuore di una delle più belle e intatte zone dell’Appennino meridionale, da un territorio transregionale ad alta valenza rurale, il programma associativo di MORUS guarda all’intera zona mediterranea ed intende dar vita a un polo culturale che realizzi un network tra enti che si occupano a vario titolo e con diversi tipi di impegni di temi dell’agricoltura sostenibile, tutela del paesaggio e del patrimonio culturale rurale, della conservazione attiva degli ecosistemi agro-silvo-zootecnici. Particolare rilievo assumono pertanto le attività indirizzate allo sviluppo dei rapporti con e tra  Enti, Organismi, Istituzioni ed imprese, sia nazionali sia estere, operanti negli stessi settori o in settori vicini, con l'intento di moltiplicare le occasioni di coordinamento, scambio, progettazione in rete e cooperazione per l'attuazione di programmi e iniziative comuni, sia di carattere locale e nazionale sia di carattere internazionale. Molte sono già le collaborazioni instaurate e pure in crescendo sono i contatti intrapresi per realizzare opportuni collegamenti e sinergie. Tutti con intenti di innovazione nell’approccio alla valorizzazione dei patrimoni ambientali e culturali esistenti e per  la nascita di nuove modalità di pianificazione e uso sostenibile delle risorse rurali in rispetto delle vocazioni e delle tradizioni locali.
L’Associazione opera attraverso una sede centrale a Morano Calabro (CS – Parco Nazionale del Pollino) e una sede secondaria in Roma, ancorché una serie di corrispondenti in diverse regioni prevalentemente del centro-sud d’Italia.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu